Donna in un Tratto di Penna - di Antonio Attinà

Donna in un Tratto di Penna - di Antonio Attinà

Donna in un tratto di penna

Copyrighted.com Registered & Protected 
F12N-QSI7-RQEN-0UZC

KNIGHTS_ILL

KNIGHTS_ILL

lady

Contante Libero

ContanteLibero.it

Franklin banner

Franklin banner

DONATIONS

DONATE US - TO HELP US TO DEFEND IN THE WORLD HUMAN AND CIVIL RIGHTS...

DONATECI QUALCOSA - PER AIUTARCI A DIFENDERE NEL MONDO I DIRITTI UMANI E CIVILI...


BTC:1Jiq8C1jHdcyCjJiTq1MDwJq8mVG5iBAus


----------------------------------------------------------------

ADVERTISEMENT SPACES

WE REALIZE ON REQUEST PROFESSIONAL BANNERS LIKE THESE ON THIS SITE AND ALSO WEB GRAPHICS WORKS... FOR INFORMATIONS AND PRICES WRITE TO:



IF YOU HAVE A COMMERCIAL OR PROFESSIONAL WORKING ACTIVITY, WE RENT ADVERTISEMENT SPACES ON THIS BLOG... FOR INFORMATIONS AND PRICES WRITE TO:



---------------------------------------------------------------
SEND US YOUR ARTICLES EVEN ANONYMOUSLY, WE WILL PUBLISH THEM ON THIS BLOG

INVIATECI I VOSTRI ARTICOLI ANCHE IN MODO ANONIMO, VE LI PUBBLICHEREMO SU QUESTO BLOG

-----------------------------------------------------------------

Monday, June 2, 2014

Bilderberg 2014:Estulin rivela note da informatori insider

Fonte:http://informazioneconsapevole.blogspot.it/2014/05/bilderberg-2014-estulin-rivela-note-da.html


Leaked Secret Agenda From Bilderberg 2014 Revealed
Di Kit Daniels
Daniel Estulin, autore ed esperto sul Bilderberg Group, da proprie fonti interne ha appreso i temi all'ordine del giorno nell' agenda Bilderberg  2014, riunione che come noto si tiene in questi giorni a Copenhagen, Danimarca .

E tali temi, da tali fonti, sono: 
1) diplomazia nucleare: come Russia, Cina e persino l' Iran potrebbero cooperare per erodere l'egemonia occidentale 
2) il recente accordo sul gas tra Russia e Cina : come questo progetto ed altri a lungo termine tra i due paesi, ridurranno probabilmente la dipendenza dal dollaro USA  come valuta di riserva 
3) la crescita di nazionalismo in  Europa che sta mettendo alle strette la struttura di potere nell'UE:  le recenti vittorie dell' UKIP che si oppone alla UE, sta particolarmente preoccupando il  Bilderberg Group. La UE e l'euro, furono formulati dal gruppo durante il suo secondo incontro annuale nel 1955.
4) Leggi sulla privacy di Internet della UE.
5) la crescita di una cyber-guerra : il governo puo' usare la minaccia di attacchi cyber, che in teoria distruggerebbero i mercati finanziari e che sarebbero persino peggio del crollo economico del1929, questo per rafforzare la censura ed altre regole internet
6) dalla Ucraina alla Siria:  la politica estera di Obama è spacciata?
7) l'agenda del "cambio climatico" : la deindustrializzazione delle nazioni prese di mira , associata ai trattati sul "cambio climatico" e le leggi relative
Ed è molto probabile che ci sia dell'altro che verrà discusso in questa conferenza di 3 giorni.


Ma per avere veramente il senso dell'importanza di questi temi in agenda e della influenza del Bilderberg Group, è fondamentale andare a vedere molti dei piu' importanti eventi dei decenni scorsi, che non furono affatto casuali come potrebbe sembrare, piuttosto sono stati studiati a tavolino all'interno delle stanze, cosi eloquentemente arredate, dei meeting passati  del Bilderberg  Group.
Come accennato precedentemente, il meeting Bilderberg del 1955 a Garmisch-Partenkirchen, Germania Occidentale,  si concentro' sulla creazione dell' Unione Europea e della moneta unica europea, cose che sarebbero poi accadute ad inizio anni '90, dopo decenni di graduale implementazione.
Nel 1991, l' allora governatore dell'Arkansas, relativamente sconosciuto all'epoca, fu invitato a partecipare  al meeting Bilderberg  in Baden-Baden, Germania. Solo un anno dopo, quel governatore, William Jefferson Clinton, divenne il Presidente degli USA.
L'ex Ministro del Regno Unito, Tony Blair, parimenti andò al potere quale leader dell'opposizione in UK , un anno dopo aver partecipato al  Bilderberg meeting nel 1993.
Vediamo ora che l'attuale sindaco dei Democratici di Atlanta, Kasim Reed, è stato invitato alla conferenza di questo anno a Copenhagen...
Il Bilderberg Group non ha solo questa grande influenza nel "creare" i re dell'epoca moderna", ma ne ha una molto grande anche nell'economia e negli eventi geopolitici.
Agli inizi del 2000, il giornalista investigativo Jim Tucker  predisse correttamente che l' Operation Iraqi Freedom (Operazioni Libertà degli Iracheni), sarebbe cominciata nel marzo 2003 e non nel tardo 2002, come molti analisti della difesa stavano dicendo a quel tempo.
Come faceva a saperlo Tucker? Non tirava ad indovinare: aveva delle fonti di insider nel Bilderberg che glielo dissero.
Anche Estulin predisse correttamente il collasso del 2007 con la bolla immobiliare, un anno prima che questo avvenisse. E questo dopo aver ricevuto informazioni dalle sue fonti insider al Bilderberg Group.
Nel 2009, Tucker predisse che il Bilderberg avrebbe usato il rallentamente economico che ne sarebbe derivato, per erodere la sovranità nazionale dell'America.
Eccola ora arrivare al massimo utilizzo in vari modi,, come la Trans Pacific Partnership, che consente a mega multinazionali transnazionali, di stringere la morsa su paesi individuali come gli USA.
In questo meeting 2014 ci sono  da 50 a 60 Amministratori Delegati chiave delle multinazionali piu' importanti del mondo occidentale, ha detto Estulin
Lo scorso anno, Ed Balls, un politico britannico e membro del Bilderberg, sminuì l'importanza del   Bilderberg in diretta alla BBC... quest'anno è stato beccato da una telecamera mentre aveva una pila  di documenti e cercava  affannato il suo pass di ingresso che non trovava (qui il video), questo davanti all'entrata dell'hotel della riunione Bilderberg.
Il fatto che avesse cosi tanti documenti invalida la sua affermazione precedente, che negava l'importanza del Bilderberg.
In realtà, il Bilderberg Group sta facendo pressione con la sua politica anti-libero-mercato, poichè il piano è che lo stato-multinazionale prenda potere per distruggere le nazioni indipendenti e gli individui, per rendere la popolazione dipendente da un sistema controllato da una piccola elitè, molto ben rappresentata alla conferenza.
Lo stesso articolo in Inglese:
 

Leaked Secret Agenda From Bilderberg 2014 Revealed

This is why it's critical to follow the most powerful group in the world
Leaked Secret Agenda From Bilderberg 2014 Revealed
by Kit Daniels | Infowars.com | May 30, 2014
Share on Facebook628Tweet about this on Twitter640Share on Google+0

Bilderberg, the annual gathering of the world’s most powerful politicians and business magnates, is clearly shaping global policies by positioning its favored politicians as world leaders, determining the timetables of military conflicts and influencing the economic policies of nearly every nation on the planet, impacting the lives of billions around the globe.
Daniel Estulin, an author and expert on the Bilderberg Group, has learned from his internal sources several items on Bilderberg’s agenda for this year’s conference in Copenhagen, Denmark which began yesterday:
1) Nuclear diplomacy – how Russia, China and even Iran could work together to erode western hegemony.
2) The recent gas agreement between Russia and China – how this and other long-term projects between the two countries will likely reduce dependency on the U.S. dollar as a reserve currency.
3) The rise of nationalism within Europe that is challenging the power structure of the European Union – the recent victories of the populist United Kingdom Independence Party, which opposes the European Union, is particularly concerning to the Bilderberg Group because the EU, and its Euro currency, were formulated by the group at its second annual meeting in 1955.
4) The European Union’s Internet privacy regulations – what they mean for the United States.
5) The rise of cyber warfare – the government could deceptively use the threat of cyber attacks to strengthen censorship and other Internet regulations.
6) From Ukraine to Syria – Is Obama’s foreign policy doomed?
7) The “climate change” agenda – the deindustrialization of targeted nations as a result of “climate change” treaties and legislation.
And there’s likely more that will be discussed during this year’s three-day conference.
But to truly absorb the importance of these agenda items and the influence of the Bilderberg Group, it’s critical to look back at several of the world’s most significant events in the past several decades, which were not as random as they appear but were rather planned by design inside the eloquently-furnished meeting rooms of past Bilderberg conferences.
As previously mentioned, the 1955 Bilderberg meeting in Garmisch-Partenkirchen, West Germany focused on the creation of the European Union and a single European currency, both of which occurred in the early 1990s after decades of gradual implementation.
In 1991, the then governor of Arkansas, who was relatively unknown at the time, was invited to attend the Bilderberg meeting in Baden-Baden, Germany. Just over one year later the governor, William Jefferson Clinton, became the President of the United States.
The former Prime Minister of the United Kingdom, Tony Blair, likewise came to power as the UK’s Leader of the Opposition one year after attending a Bilderberg meeting in 1993.
Now we see that the current Democratic mayor of Atlanta, Kasim Reed, was invited for this year’s Bilderberg conference in Copenhagen.
“He’s seen as one of the few legitimate Democratic candidates for higher office in Georgia,” a Republican strategist told Roll Call in 2012, adding that he will be a formidable adversary to the GOP.
It would appear that Bilderberg is grooming him for just that.
Besides modern-day king making, the Bilderberg Group also has tremendous influence in economics and geopolitical events.
In the early 2000s, late investigative journalist Jim Tucker correctly predicted that Operation Iraqi Freedom would commence in March 2003 and not in late 2002 as so many defense analysts were suggesting at the time.
But how did Tucker know? Because he wasn’t just guessing; sources inside Bilderberg told him.
Estulin also correctly predicted the 2007 collapse of the housing bubble a year before it happened after receiving information from his own sources inside the Bilderberg Group.
A few years later, in 2009, Tucker predicted that Bilderberg would use the resulting economic slowdown to erode America’s national sovereignty.
This is now coming to fruition through multiple ways, such as the Trans Pacific Partnership, which allows transnational mega-corporations to tighten their grip on individual countries such as the United States.
And representatives for many large companies are in attendance at this year’s Bilderberg meeting.
“You have 50 to 60 key CEOs of the world’s most powerful corporations from the western world [in attendance],” Estulin said.
Last year, Ed Balls, a British politician and a Bilderberg member, downplayed the influence of Bilderberg live on BBC, yet this year he was caught on camera holding a gigantic stack of papers before entering the conference.
The fact that Balls was carrying enough papers to fill a large phone book invalidates his prior denial of Bilderberg’s importance.
In reality, the Bilderberg Group is pushing ahead with its anti-free market, state-corporate takeover designed to destroy independent nations as well as the individual in order to make the population dependent on a system controlled by the tiny elite well-represented at the conference.

COMMENTO DELL'AMMINISTRATORE

POICHE' IL GRUPPO BILDERBERG STA PENSANDO ANCHE DI CENSURARE INTERNET, CHE E' L'UNICA FONTE DI INFORMAZIONE VERITIERA CHE GIA' DI PER SE' STESSA COSTITUISCE UN'ARMA E UNA MINACCIA CONTRO QUESTO GRUPPO DI CRIMINALI INTERNAZIONALI, CHE VUOLE METTERE IN CONDIZIONE DI SCHIAVITU' TUTTO IL MONDO E LO VUOLE FARE PER SEMPRE, NOI TUTTI ABBIAMO IL COMPITO DI DIFENDERE LA LIBERTA' E L'ANONIMATO SU INTERNET ANCHE A COSTO DELLA NOSTRA STESSA VITA... SENZA LA LIBERTA' E L'ANONIMATO CHE CI GARANTISCE INTERNET, NON POTREBBE ESISTERE NEPPURE LIBERTARIAN FORCE...


L'amministratore

No comments:

Post a Comment

Commenti