Donna in un Tratto di Penna - di Antonio Attinà

Donna in un Tratto di Penna - di Antonio Attinà

Donna in un tratto di penna

Copyrighted.com Registered & Protected 
F12N-QSI7-RQEN-0UZC

KNIGHTS_ILL

KNIGHTS_ILL

lady

Contante Libero

ContanteLibero.it

Franklin banner

Franklin banner

DONATIONS

DONATE US - TO HELP US TO DEFEND IN THE WORLD HUMAN AND CIVIL RIGHTS...

DONATECI QUALCOSA - PER AIUTARCI A DIFENDERE NEL MONDO I DIRITTI UMANI E CIVILI...


BTC:1Jiq8C1jHdcyCjJiTq1MDwJq8mVG5iBAus


----------------------------------------------------------------

ADVERTISEMENT SPACES

WE REALIZE ON REQUEST PROFESSIONAL BANNERS LIKE THESE ON THIS SITE AND ALSO WEB GRAPHICS WORKS... FOR INFORMATIONS AND PRICES WRITE TO:



IF YOU HAVE A COMMERCIAL OR PROFESSIONAL WORKING ACTIVITY, WE RENT ADVERTISEMENT SPACES ON THIS BLOG... FOR INFORMATIONS AND PRICES WRITE TO:



---------------------------------------------------------------
SEND US YOUR ARTICLES EVEN ANONYMOUSLY, WE WILL PUBLISH THEM ON THIS BLOG

INVIATECI I VOSTRI ARTICOLI ANCHE IN MODO ANONIMO, VE LI PUBBLICHEREMO SU QUESTO BLOG

-----------------------------------------------------------------

Saturday, June 7, 2014

AEROSOLTERAPIA BELLICA SULL'ITALIA

Fonte:http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/10/aerosolterapia-bellica-sullitalia.html

Italia: scie chimiche a bassa quota



di Gianni Lannes


Una giornata particolare? Il 18 ottobre 2013 è andato in onda il solito massiccio programma segreto di irrorazionechimica sulla popolazione ignara dell'esperimento. Ieri il test era particolare: incentrato a bassissima quota, addirittura a 300 metri sui centri abitati. Il fenomeno colpisce tutte e tutti, indiscriminatamente, ma a risentirne maggiormente sono gli organismi più giovani e più fragili: i più colpiti perché indifesi sono i bambini.


Italia: scie chimiche a bassa quota

I mass media sfornano marchette: prendete il caso in Italia della Rai (Report della Gabanelli) e del quotidiano La Stampa. La scienza è assoldata da tempo: gli esperti tacciono e i medici non fiatano. E si continua a far finta di nulla. L'omertà di chi è già asservito è il senso del complotto contro l'umanità. Al danno sanitario e ambientale, si aggiunge la beffa: qualche minus habens italidiota ma non solo, dice che le scie chimiche non esistono perché non basta guardarle.

Così milioni di cavie che a titolo gratuito, tra l'altro, non hanno dato alcun consenso per questo avvelenamento di massa, alla NATO, ai Governi USA & Italia, nonché all'Unione Europea dei mercanti di morte, si ammalano e poi muoiono, inesorabilmente. 

Post scriptum
Testimonianza diretta e personale. Ieri pomeriggio alle 18 in punto sono rientrato in barca con amici da un'immersione subacquea al largo del Gargano. Siamo approdati a Manfredonia, eravamo nella rada del porto, quando abbiamo scorto due aerei che rilasciavano sulla città, strane scie biancastre a quota estremamente bassa (alcune centinaia di metri). Mai vista una cosa simile! Ho sempre filmato e fotografato le chemtrails rilasciate a circa 2 mila metri, ma ieri sono scesi davvero in basso questi criminali ancora impuniti.

No comments:

Post a Comment

Commenti