KNIGHTS_ILL

KNIGHTS_ILL

aff1

NETBET 1

lady

Selling help

Selling help

Contante Libero

ContanteLibero.it

Franklin banner

Franklin banner

DONATIONS

DONATIONS - TO HELP US TO DEFEND IN THE WORLD HUMAN AND CIVIL RIGHTS, BECAUSE HUMAN AND CIVIL RIGHTS AREN'T A GOVERNMENTS' OR A FALSE DEMOCRACIES' OPTIONAL...

DONAZIONI - PER AIUTARCI A DIFENDERE NEL MONDO I DIRITTI UMANI E CIVILI, PERCHE' I DIRITTI UMANI E CIVILI NON SONO UN OPTIONAL DEI GOVERNI O DELLE FALSE DEMOCRAZIE...


BTC:1DHyhYuFQGY3jz8JFJ9Ue43UL7Qzatnzi9


----------------------------------------------------------------

ADVERTISEMENT SPACES

WE REALIZE ON REQUEST PROFESSIONAL BANNERS LIKE THESE ON THIS SITE AND ALSO WEB GRAPHICS WORKS... FOR INFORMATIONS AND PRICES WRITE TO:



IF YOU HAVE A COMMERCIAL OR PROFESSIONAL WORKING ACTIVITY, WE RENT ADVERTISEMENT SPACES ON THIS BLOG... FOR INFORMATIONS AND PRICES WRITE TO:



---------------------------------------------------------------
SEND US YOUR ARTICLES EVEN ANONYMOUSLY, WE WILL PUBLISH THEM ON THIS BLOG

INVIATECI I VOSTRI ARTICOLI ANCHE IN MODO ANONIMO, VE LI PUBBLICHEREMO SU QUESTO BLOG

-----------------------------------------------------------------

Tuesday, April 3, 2012

COSA SUCCEDE QUANDO UN PAESE VA IN BANCAROTTA

COSA SUCCEDE QUANDO UN PAESE VA IN BANCAROTTA?

"Esistono due modi per poter andare a dormire tranquilli.. Essere ignoranti o essere pronti"

  

Tre anni fa, il mio migliore amico mi chiamò e mi disse di accendere la televisione. Ricordo le parole che disse: "Lehman è finita". La TV mostrava impiegati ritirare le cose dalla propria scrivania di Sabato pomeriggio, lasciando per sempre i loro uffici.

Quello fu il precipizio dal quale i mercati finanziari si tuffarono il giorno dopo, portandosi dietro l'economia mondiale per i successivi tre anni.

Sembra che siamo tornati a quel momento.  

La Grecia è insolvente. Di nuovo. Il Ministro delle Finanze greco lunedì ha detto che il Paese ha abbastanza liquidità per operare per ancora solo qualche settimana.

Mentre scrivo questa nota,  politici francesi, tedeschi e greci sono ad una videoconferenza, febbricitanti nella ricerca di trovare un modo per evitare il default. Sembra che tutti siano coscienti della posta in gioco.. data la catena di derivati che si è formata, un default greco farebbe impallidire il collasso Lehman.

Sfortunatamente per i burocrati, in giro per l' Europa sta diffondendosi un forte dissenso verso il piano di bailout della Grecia.. e i leader non possono ignorare ancora a lungo la crescente onda di opposizione in Finlandia, Olanda, Austria e Germania. 
Non c'è da meravigliarsene, se ci pensate. Perché un parrucchiere tedesco che va in pensione all'età di 65 anni dovrebbe pagare affinché un parrucchiere greco possa ritirarsi a 50? Questa situazione, in un continente che fu perpetuamente in guerra con sé stesso per più di mille anni.


Il più grande benefattore per l'Europa negli ultimi mesi è stata la Cina, il cui Tesoro ha comprato debito pubblico sovrano europeo senza valore per assicurare che la Grecia non facesse default.E' una dimostrazione dell'assurdità del nostro fallito sistema finanziario quando i Paesi ricchi del mondo, fortemente indebitati, devono pregare la Cina, una nazione di contadini, per un bailout.


Tenendo un discorso al World Economic Forum stamattina, il premier cinese Wen Jiabao ha mandato un aspro messaggio: c'è un limite alla generosità cinese, e avrà un prezzo. 


I Cinese indubbiamente useranno ogni ulteriore investimento in bonds europei come leva per influenzare i politici occidentali. Hanno già comprato Tim Geithner. Il Governo USA si rifiuta di etichettare la Cina come un "manipolatore valutario". Similmente, i politici europei saranno obbligati a riconoscere la Cina come un' economia di mercato.


Alla fine, questa sciarada fallirà. E' semplice aritmetica. La Cina potrebbe comprare ogni singolo centesimo di debito greco, ma questo non risolverebbe ancora il problema sottostante: la Grecia sarebbe ancora indebitata! E continuerebbe l'emorragia di miliardi di euro ogni mese. Aggiungere altri soldi al problema, semplicemente lo rende peggiore.


Ora ci sono questi assets greci in vendita.. come l'Hellenic Railways Group. Ha avuto perdite per un miliardo di euro l'anno scorso. O altrimenti il famigerato inefficiente, fortemente sindacalizzato e tradizionalmente in perdita, servizio postale, Hellenic Post. Nessun acquirente?


Questi non sono esattamente assets di alta qualità.. e neanche può la Grecia aspettarsi di ricavare molti dollari da quella che è evidentemente una vendita per necessità. 


Più di 2 secoli fa, Napoleone fu costretto a vendere l'istanza francese per 828000 miglia quadrate  di terra nel Nuovo Mondo per riuscire a ripagare le sue spese di guerra. Il Presidente degli Stati Uniti Thomas Jefferson accettò felicemente, pagando l'equivalente attuale di circa 315 milioni di dollari, più o meno 59 centesimi per acro.


Secondo gli archivi del censimento USA, circa 90000 persone vivevano in quei territori in quel momento e da un giorno all'altro si ritrovarono in un altro mondo. Questo è il tipo di cosa che accade quando i governi fanno bancarotta.


Con il collasso della Lehman Brothers, moltissime persone subirono danni.. ma fu sopratutto una questione finanziaria ed economica. Quando invece un'intera nazione fallisce, il dolore è avvertito molto più in profondità: i sistemi e le istituzioni basilari da cui la gente era finita per dipendere semplicemente spariscono. 


La crisi del debito in Argentina è un ottimo esempio di cosa sto dicendo.. improvvisamente il potere fallì, la polizia smise di lavorare, i benzinai chiusero, i supermercati si svuotarono, gli assegni pensionistici smisero di arrivare, e le banche andarono a fondo (portando con se i risparmi di una vita di molte persone).


I leader europei (con l'aiuto Cinese) posso posticipare la fine del gioco ancora per poco, ma stanno veramente usando un ombrello per ripararsi da un uragano.


E' folle non attendersi un default greco, e sarebbe ancora più folle non aspettarsi significative conseguenze. 


L'unica domanda è - come vi siete preparati per affrontare la situazione che verrà?

14 comments:

  1. IL NUOVO MEDIO EVO
    un Mondo guidato dall’ ipocrisia ma ciò che disarma è l’assenza di punti di riferimento
    anche la Chiesa con gli scandali del passato e del presente
    si è assimilata ai Potenti della Terra.
    Permettendo al male di insinuarsi nelle menti dei deboli
    Senza guida spirituale e prospettive di un domani per apatia hanno ceduto
    Abbassando le loro difese cadendo vittime della Peste moderna.

    L' AIDS la Droga e i lobotomizzati sono la peste del terzo millennio
    Che li ha resi servi del Potere.
    Tutti e tre sono la vera forza del Male
    con la loro apatia incapaci di accettare i sacrifici della vita quotidiana
    si accontentano dell’oblio.
    Con danni per tutte le Persone Oneste
    costrette a lavorare per mantenere i Parassiti che Governano
    e le lobby che rappresentano + la triade dei servi elencati.

    Aspettando il nuovo RINASCIMENTO che apra le menti e faccia si
    che gli spettacoli degradanti a qui assistiamo quotidianamente abbiano fine
    dando vita ad una nuova ERA ricca di valori dove la FRATELLANZA PREVALGA su gli EGOISMI
    Per la nascita di un MONDO MIGLIORE. VITTORI
    Rispondi
  2. Dimmi, come immagini questo "mondo migliore"?

    Cosa significa che la fratellanza deve prevalere sugli egoismi? Come pensi di cambiare la natura umana?
    Rispondi
  3. IL MONDO DEI PERCHE
    Io Cittadino se faccio un debito e lo pago do un aiuto a l’economia
    incrementando l’entrate dello Stato e delle Banche.


    visto che i debiti non li a fatti il Popolo
    ma chi a mal Governato
    foraggiando Lobby e Banche.

    Per avidità con speculazioni azzardate Hanno dato vita
    alla crisi che i Governi dovrebbero risanare .

    In tempo di recessione ogni giorno perso ha costi esagerati
    che il Popolino dovrà risanare con lacrime e sangue.

    Allora mi chiedo perché si nazionalizzano i debiti
    chiedendo sacrifici al Popolo ma i profitti restano Privati?

    Sarebbe giusto che i privati che hanno goduto dei profitti

    Quando le speculazioni non vanno a buon fine
    i debiti che provocano
    li risanino insieme alle Banche
    E non scaricandoli sul Popolino.

    Le Opposizioni come al solito si perdono in chiacchiere

    Del conflitto d’interessi che ostacola le urgenze nessuno dice niente
    Le diatribe che manifestano sono solo la solita cortina fumogena
    Per poter fare i comodi loro e delle lobby che rappresentano

    Spudoratamente hanno ridotto il Parlamento ad una latrina dove ognuno fa i suoi bisogni.

    La Stupidità
    Tara, che opprime tutti i Popoli della Terra
    Malattia Genetica , con effetti collaterali gravi.

    L’unico vaccino ,che la natura mette a disposizione
    È Il nostro Cervello.

    la pigrizia è cosi incancrenita che individui scaltri ( non per questo intelligenti )
    Ne approfittano per confondere le idee degli stupidi .

    il tempo passa inesorabile, ma il mal costume no
    negli anni 70 per nascondere i problemi
    la DC aveva come cortina fumogena
    le Brigate Rosse.

    Hai Giorni nostri la classe dirigente che (Governa?)
    Priva di fantasia , come 40 anni Fa
    nei momenti di crisi profonda usa gli scandali
    Quello più recente è lo scandalo della P4.
    I tempi si evolvono chi Governa No

    Alza ancora cortine fumogene per accecare gli Allocchi.

    PS Il MONDO si può salvare, solo abbattendo il vecchio.
    sostituendolo con nuove regole VITTORIO
    Rispondi
  4. Ci tengo a precisare che ho solamente la seconda Elementare
    e poca dimestichezza con le parole

    scrivo quello che penso
    senza pretese cerco di raccontare le esperienze fatte
    nell'arco della mia vita
    giuste ho sbagliate che siano
    ripudiando ogni forma di violenza

    in quanto alla Storia io lo appresa dal libro della vita
    Cerco di descriverla con le parole di un ignorante
    verità semplici non le verità taroccate dei Politologi
    che scrivendo falsità nascondono i fatti realmente accaduti
    creando ignoranza.
    Come possono raccontare la realtà che in gran parte non anno vissuto col sentito dire ?
    come avveniva nei racconti degli Eroi della Mitologia man mano che venivano raccontate
    si amplificavano da sembrare novelle più che Storia da tramandare ai posteri.

    Per quanto riguarda la Storia potreste chiedere ai sopravissuti del ( ventennio fascista e della seconda Guerra Mondiale )

    confrontando lo scritto col raccontato
    conoscereste la vera Storia vissuta dal Popolo
    un consiglio ricercatela nel basso ceto sarà la più vicina alla realtà .

    Altrimenti dalle Falsità verrà scritta una nuova ODISSEA
    per questo io bandisco la falsità ,, crea solo ignoranza,, l’ignoranza crea violenza,, e danni al Popolo.

    PS questi sono i risultati a cui ho assistito per 18 Anni, sperando che non sia il Mondo di Domani.

    Anime sospese
    le ho viste aggirarsi in tutte le stazioni
    in cerca della loro identità perduta
    vita vissuta ai margini della dignità imposta da una società malata
    Priva di amore verso i più umili che stanchi di lottare si sono arresi
    assistendo impassibili alla vita che non gli appartiene più
    Vita ricercata nella folla frettolosa schiava del tempo che passa veloce
    come fossero automi taluni offrono una moneta
    tenendo in vita queste anime sospese condannate a fare da specchio a tutta l’umanità. (A. VITTORIO)
    Rispondi
  5. "Io Cittadino se faccio un debito e lo pago do un aiuto a l’economia
    incrementando l’entrate dello Stato e delle Banche.


    visto che i debiti non li a fatti il Popolo
    ma chi a mal Governato
    foraggiando Lobby e Banche.

    Per avidità con speculazioni azzardate Hanno dato vita
    alla crisi che i Governi dovrebbero risanare .

    In tempo di recessione ogni giorno perso ha costi esagerati
    che il Popolino dovrà risanare con lacrime e sangue.

    Allora mi chiedo perché si nazionalizzano i debiti
    chiedendo sacrifici al Popolo ma i profitti restano Privati?

    Sarebbe giusto che i privati che hanno goduto dei profitti

    Quando le speculazioni non vanno a buon fine
    i debiti che provocano
    li risanino insieme alle Banche
    E non scaricandoli sul Popolino."



    Vittorio, i debiti che ha lo Stato Italiano li ha fatti lo Stato italiano.
    Non si sono creati perché sono stati salvate le banche, come successo altrove, vedi Irlanda.

    Dobbiamo renderci conto che questa crisi del nostro debito ce la siamo preparata noi.
    E dico NOI, italiani tutti (o quasi), non dico politici.

    Sì perché la politica corrompe, ma anche il servilismo corrompe.

    Quando in Italia si va dal politico a chiedere un lavoro per il figlio, in cambio del voto:
    http://www.nytimes.com/2011/09/15/world/europe/italy-austerity-plan.html?_r=2&nl=todaysheadlines&emc=tha25

    Quando chiediamo allo Stato di occuparsi di tutti gli aspetti della nostra vita.

    Quando vogliamo più tasse e più spesa pubblica.

    Questo è il risultato: povertà e debito.
    Rispondi
  6. Il libero mercato è l’esca gettata dal capitalismo.
    dando vita ai mostri che guidano L’ECONOMIA ITALIANA . oggi siamo costretti ad accettare gli interscambi importando merce che produciamo
    creando la crisi nell’INDUSTRIA e ne L’AGRICOLTURA ITALIANA . Come mai gli AMERICANI padri del capitalismo e del libero mercato impongono regole che loro non rispettano?. provate ad invadere il mercato AMERICANO mettendo in crisi le loro INDUSTRIE e la loro AGRICOLTURA automaticamente scatta ( dazio ed embargo) questa prepotenza AMERICANA non si dovrebbe subire .

    I Manager di oggi, dovrebbero prendere ad esempio i vecchi imprenditori
    della piccola e media INDUSTRIA i più nati dalla gavetta
    Iniziando dal basso sono arrivati al vertice ricchi di esperienza e di (umanità) vera LAUREA indispensabile ad un MANAGER.

    Nel primo dopo guerra ricordo che in vari settori compreso il settore ARTIGIANO
    si lavorava circa dieci mesi l’anno, ma difficilmente qualcuno rimaneva a casa, allora la cassa integrazione non esisteva
    nei due mesi di stasi , si lavorava al rinnovo del campionario, per conquistare nuove fette di mercato
    il tutto avveniva a spese del titolare che investiva parte dei suoi guadagni .

    La cassa integrazione è nata per difendere le industrie e i loro capitali
    Dando vita ad un nuovo mercato da sfruttare ( L’ITALIA )
    Cosi l’egoismo a cominciato ha dare i suoi frutti ,riportandoci al punto di partenza.
    Purtroppo se non avviene un MIRACOLO con l’egoismo dei potenti e la stupidità dei sudditi il BOOM ci sarà ma definitivo. VITTORO
    Rispondi
  7. VITTORIO, hai un bel pò di confusione in testa!

    Protezionismo, libero mercato, anti-capitalismo, egoismo metti tutto insieme in un discorso privo di logica consequenziale.

    "Il libero mercato è l'esca gettata dal capitalismo", ma che cacchio significa?
    Rispondi
  8. significa che la crisi attuale (che il Popolino e dico Popolino e non popolo)
    la pagheranno come sempre i più deboli
    che si fanno incantare da i profittatori
    che manovrano l'economia.

    Con le Guerre e il libero Mercato L'America ha costruito il suo Impero riforzato da gli Allocchi che hanno creduto nel libero mercato

    se giocassimo a scacchi
    gli mancherebbe solo una mossa
    dopo L'Iraq
    con un'altra scusa mettere le mani su L'Iran mossa
    che metterebbe il mondo sotto scacco Ma c'è da considerare la contro mossa de L'Avversario
    che tiene L'America per le Palle

    la CINA se mettesse all'incasso tutti i Titoli di Borsa che Possiede
    matterebbe L'America in ginocchio.
    le conseguenze che nascerebbero?
    lascio a voi giudicarle. Vittorio
    Rispondi
  9. x Andrea
    ti ho aggiunto altra confusione
    io credevo che per la gente istruita
    che e nata nella confusione
    e là accettata diffondendola
    non fosse difficile
    decifrare il cacchio che ho Postato. VITTORIO
    Rispondi
  10. Vittorio prima di dirmi:

    La Crisi attuale la pagheranno come sempre i più deboli,

    devi dirmi, quali sono le cause della crisi? Chi dovrebbe pagare? Come siamo in questa situazione?

    E poi specificare se parli della crisi finanziaria del 2008, o la crisi dei debiti pubblici che stiamo vivendo più recentemente.

    Per fare dibattiti seri, serve essere chiari e precisi.
    Rispondi
  11. Possiamo andare avanti all'infinito ma credo che sia tempo sprecato.

    C'è un detto che dice non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire e peggior cieco
    di colui che cieco non è ma lo fa per comodo.

    Questo Mondo è dominato da ipocriti
    che cercano di giocare con l'ignoranza del Popolo

    chiedendo spiegazioni che non hanno bisogno di essere elencate ha parole

    basta guardarsi intorno e trarne le debite conclusioni

    ha Pagare i danni degli sfruttatori è sempre il Popolino

    questo grazie ai servi dei potenti che per qualche briciola in più per loro

    usano le parole per creare confusione
    nelle menti dei più deboli
    con lo stesso risultato di sempre
    il povero è sempre più povero

    voi dovreste spiegare al Popolino
    perchè gli sfruttatori in tempo di crisi diventano sempre più ricchi.

    Le cause della crisi? per spiegarle non c'è bisogno di parole la verità è evidente alle persone oneste. VITTORIO
    Rispondi
  12. Non penso di essere disonesto, ma questa verità tanto evidente non mi sembra.

    Me la può spiegare..?
    Rispondi
  13. non ne ho molta di fantasia. Perché credo che l’utopia ,sia la luce per un domani migliore. Per fare si che questo entri nelle menti va alimentata, e credimi faccio molta fatica, perché io appartengo alla moltitudine che è nata ne l’era fascista, dove gli analfabeti erano la maggioranza, siamo sopravvissuti al fascismo,alla distruzione della guerra, ma il sogno utopico non ci a mai abbandonato,con sacrificio abbiamo ricostruito L’ITALIA da consegnare hai nostri figli,per un domani migliore. L’ignoranza credevamo fosse la nostra debolezza , ma i fatti ci hanno smentito. Noi senza licenza elementare abbiamo avuto come insegnante l’esperienza, che ci a fatto capire che le ideologie non esistono,sono solo create ad arte dalla classe dominante, per creare fazioni da sottomettere al proprio volere. Ti domanderai ma dove vuole arrivare? Ci arrivo subito, al sogno utopico, che se venisse coltivato è l’unica salvezza. L’utopia unica luce per un domani migliore, senza partiti che fanno chiacchiere da 63 anni. Utopia per un popolo coeso ha l’interesse comune, e non dei pochi come avviene da sempre, con la sparizione di tutto ciò che sino ad oggi ci a ingannato, per il loro tornaconto. Sfruttando credenze politiche e religiose, hanno approfittato dell’ignoranza, per gettare radici cosi profonde del male, da ingannare anche chi ignorante non è. Tutto questo ha fatto il suo tempo,per questo più li lascerete al potere, e più si avvicinerà la fine, fa da spia la crisi mondiale, creata dalla cupidigia
    anticamera della fine di tutto. L’unico antidoto è il sogno utopico che diventa realtà, rispecchiando cosi il volere di chi ha creato un mondo perfetto. Dominato dalla gente più imperfetta che esista sulla faccia della terra. L’utopia è il messia del terzo millennio dove quell’uno per cento che domina il mondo, cederà il passo al nuovo, privo dell’interesse dei pochi , a beneficio di tutto il mondo, unito in un solo credo, la fratellanza . scusami se ti ho annoiato, ma noi ignoranti con pochi vocaboli ci ripetiamo allungando lo scrivere per spiegare il nostro pensiero. VITTORIO
    Rispondi
  14. Io penso che la gran parte di questo popolo viva e pensi con la testa rivolta al passato....ergo e' diviso su tutto....per partito preso.Abili nel distruggere quello che non rientra nei nostri ideologismi,incapaci di costruire.In poche parole questo strano popolo ha la polvere depositata sul cervello.
    Rispondi

No comments:

Post a Comment

Commenti